La Capitale Culturale: un concetto di successo

Ispirandosi al concetto delle capitali europee della cultura, si potrebbe organizzare in Svizzera un grande evento culturale: la Capitale Culturale Svizzera.

Ogni tre anni, una città svizzera diventa la capitale culturale effimera del Paese. Organizza grandi eventi culturali che fanno parte di una riflessione territoriale più ampia.

Unire. Rafforzare. Mostrare la diversità.

Un evento interdisciplinare di questo tipo promuove la partecipazione culturale, l'incontro e lo scambio a livello locale, regionale e nazionale, attraverso tutte le regioni linguistiche, e il trasferimento di competenze e conoscenze.

Si creano nuove reti, si incoraggia l'innovazione e la creatività.

La cultura agisce come forza trainante per tutti. In questo modo, contribuisce a rafforzare la coesione nazionale.